venerdì, 22 febbraio 2019

Umberto Cantone L'occhio di HAL – Archivio della collezione e degli scritti di Umberto Cantone

Home » Riviste e Cover » Visconti e la censura – Intervista a Luchino Visconti, in “L’Illustrazione italiana”, Anno 87, n.12, dicembre 1960
Visconti e la censura – Intervista a Luchino Visconti, in “L’Illustrazione italiana”, Anno 87, n.12, dicembre 1960

Visconti e la censura – Intervista a Luchino Visconti, in “L’Illustrazione italiana”, Anno 87, n.12, dicembre 1960

Print Friendly

Tipologia:  Intervista in "l'Illustrazione italiana", anno 87, n.12, dicembre 1960

Editore:  Livio Garzanti

Origine:  Milano

Caratteristiche:  Rivista illustrata in brossura con fotografia a colori in copertina

Pagine:  66- 71. Numero di pagine della rivista: 126

Dimensioni:  cm. 31,5 x 24,5

Note: 

Intervista (non firmata) al regista cinematografico e teatrale Luchino Visconti apparsa in «L’Illustrazione italiana», anno 87, n.12, dicembre 1960. Il tema è quello della censura subita da Visconti per lo spettacolo teatrale L’Arialda di Testori e per il film Rocco e i suoi fratelli«Rispondendo alle nostre domande l’autore di Ossessione accusa gli attuali metodi di censura, difende la propria opera e la libertà di tutti gli artisti, auspica una revisione e una disciplina definitiva degli organi di censura»: così riporta l’occhiello del servizio illustrato da 8 fotografie in bianco e nero di Giancarlo Scalfati. In GALLERY è presente la riproduzione dell’intero servizio 

- GALLERY -