martedì, 16 luglio 2019

Umberto Cantone L'occhio di HAL – Archivio della collezione e degli scritti di Umberto Cantone

Home » Riviste e Cover » Senso di Luchino Visconti – Cineromanzo in “Cineromanzo Gigante”, n.5, febbraio 1955
Senso di Luchino Visconti – Cineromanzo in “Cineromanzo Gigante”, n.5, febbraio 1955

Senso di Luchino Visconti – Cineromanzo in “Cineromanzo Gigante”, n.5, febbraio 1955

Print Friendly

Autore:  Mara Baldeva

Tipologia:  Cineromanzo a fumetti

Film di riferimento:  Senso (Italia, 1954) di Luchino Visconti. Sceneggiatura di Suso Cecchi d'Amico (con la collaborazione di Carlo Alianello, Giorgio Bassani, Giorgio Prosperi, Tennessee Williams e Paul Bowles), dal racconto di Camillo Boito. Con Alida Valli, Farley Granger, Massimo Girotti, Heinz Moog, Rina Morelli, Christian Marquand, Sergio Fantoni, Tino Bianchi

Editore:  Lanterna Magica, Collana "Cineromanzo Gigante", n. 5

Origine:  Roma

Anno:  1955 (febbraio)

Caratteristiche:  Fascicolo spillato con illustrazione fotografica a colori

Edizione:  Prima

Pagine:  64

Dimensioni:  cm. 34 x 27

Note: 

Prima e unica edizione della versione a cineromanzo di Senso (1954) di Luchino Visconti pubblicata nel febbraio del 1955  dalla rivista «Cineromanzo Gigante» (n.5).

Le immagini delle vignette a fumetti sono ricavate da fotogrammi e da fotografie di scena del film. Questa versione, firmata da Mara Baldeva (che si occupava di novellizzare le versioni a fumetti dei film per conto delle Edizioni Lanterna Magica di Roma), ha la particolarità di esibire, sul finale, alcuni fotogrammi del film non inseriti da Visconti nel montaggio definitivo. Si desume da questo che la lavorazione del cineromanzo sia avvenuta utilizzando una copia di lavorazione del film.

In copertina campeggia una grande fotografia di scena a colori del film con Alida Valli e Stewart Granger.

- GALLERY -