domenica, 16 Giugno 2024

Umberto Cantone L'occhio di HAL – Archivio della collezione e degli scritti di Umberto Cantone

Home » Libri » Quartiere negro (Quartier nègre) di Georges Simenon – Prima edizione italiana
Quartiere negro (Quartier nègre) di Georges Simenon – Prima edizione italiana

Quartiere negro (Quartier nègre) di Georges Simenon – Prima edizione italiana

Print Friendly, PDF & Email

Autore/i:  Georges Simenon

Tipologia:  Romanzo

Editore:  Mondadori, Collana "Opere di Georges Simenon"

Origine:  Milano

Anno:  1937 (20 luglio)

Edizione:  Prima italiana

Pagine:  208

Dimensioni:  cm. 19,5 x 13

Caratteristiche:  Brossura di colore bianco avorio bordata di nero con riquadro arancione al centro, titoli in bianco, costa arancione

Note: 

Prima edizione italiana di Quartier nègrepubblicato in originale da Gallimard nel 1935. E’ il secondo titolo, finito di stampare il  20 luglio 1937, della collana mondadoriana «Opere di Georges Simenon» (« ).

La traduzione del romanzo è della popolare scrittrice  Liala.

Copia in ottimo stato di conservazione.

Sinossi: 

«Lo stranissimo mondo che gravita intorno al canale di Panama, un mondo preso tra le più diverse influenze, schiacciato e stirato da due continenti… Americani, negri, europei, meticci… Le più strane professioni e le più diverse psicologie. Due sposini francesi piombano in questo caos, vi rimangono impaniati per un crudele gioco del destino. Lui, colto, debole, sensibilissimo; lei, belloccia, piccola borghese, energica e pratica sotto i suoi modi da signorina di buona famiglia… Come se la caveranno? Il lento disgregarsi di lui nell’atmosfera del quartiere negro, l’egoistico e calcolatore adattarsi di lei, che rimane dovunque la provinciale francese inattaccabile dagli acidi più potenti, sono descritti da Simenon in pagine degne di un Conrad. Indimenticabile, nella sua buffa pateticità, il personaggio della negretta Veronica. » (Dalla nota introduttiva della seconda di copertina di questa edizione)

- GALLERY -